lunedì 8 settembre 2014

Risotto funghi porcini e gamberoni

Eccoci finalmente con i primi piatti autunnali, al mercato è già un trionfo di fritte e verdura di stagione e le vacanze sembrano oramai un ricordo lontano…
Prima o poi sarà necessario fare un post sul cibo giapponese, anche perché il mio agosto è stato all'insegna di tanto, tanto tanto cibo nella terra del sol levante e non vedo l'ora di riprodurre tutto, o quasi, a casa.

Comunque tornando alla ricetta di oggi eccomi con un risotto classico e goloso da portare in tavola in queste domeniche autunnali approfittando del periodo dei funghi (con tutta la pioggia di questa estate non dovrebbero esserci problemi a trovarli).






RISOTTO FUNGHI PORCINI E GAMBERONI
(dose per 2 persone)

170 gr di riso carnaroli
4 Gamberoni
2 funghi porcini freschi
Uno spicchio di aglio
Olio
Sale
un bicchiere di vino bianco secco
Prezzemolo fresco
Un dado da brodo, oppure brodo vegetale fresco

Mettete a fare il brodo con il dado o con le verdure fresche (in questo caso calcolate un ora di cottura solo per il brodo)
Pulire i funghi e tagliarli a cubetti.
In una padella mettere a soffriggere l'olio, aglio e i gamberoni.
Dopo 7 minuti, togliere i gamberoni e metterli al caldo in un piatto, buttare l'aglio e nello stesso olio aggiungere il riso e i funghi porcini.
Sfumare con il vino bianco e quando il vino sarà evaporato cominciare ad aggiungere il brodo continuando la cottura del risotto aggiungendo un mestolo di brodo ogni volta che sarà evaporato (purtroppo questa è una ricetta in cui è prevista la presenza costante accanto al fornello).
Quando il riso sarà cotto, spegnere il fuoco, aggiungere un ultimo mestolo di brodo e i gamberoni e lasciar riposare per 5 minuti.
Spolverare con prezzemolo fresco e servire caldissimo.




1 commento:

  1. Ho mangiato risotto ai funghi giusto oggi e devo dire che un bel gamberone ci sarebbe stato a meraviglia :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...