mercoledì 1 aprile 2015

Polpette spinaci e ricotta

Questa ricetta è rubata direttamente al menu del nido.
Dove sta scritto che nelle scuole si mangia male? io copio un sacco di ricette e sono tutte buonissime e leggere.
Le polpette sono adattissime per noi adulti per un antipasto veloce (se si fanno piccole piccole) o per un secondo diverso senza carne o pesce; senza dimenticare che sono l'ideale  per nascondere le verdure per i più piccolini.
Sono rapide, buone e leggere, non contengono olio o grassi... cosa vogliamo di più???




POLPETTE DI RICOTTA E SPINACI

500 gr di spinaci
250 gr di ricotta di mucca o pecora
un uovo
parmigiano
sale, noce moscata
pangrattato


Pulite e lessate gli spinaci, farli freddare e strizzarli tanto, tanto, tanto....
Aggiungere la ricotta, l'uovo, il parmigiano, il sale e, se piace la noce moscata.

L'impasto risulterà molto morbido e si può decidere di metterlo in frigo per un oretta.

In un piattino mettere del pangrattato.
Formare velocemente le polpette, passarle nel pangrattato e adagiarle su di una teglia coperta con la carta da forno.

Infornare a 200 gradi per 25 minuti.


2 commenti:

  1. Io ho lavora all asilo nido in cucina e posso assicurare che bambini mangiano sicuramente meglio che a casa. Il menù è stabilita da un chef e da ufficio d'igiene ed è molto vario. Materia prima sono i prodotti rigorosamente biologici e cuoche istruite e continuamente aggiornate con i corsi di formazione

    RispondiElimina
  2. Io ho lavora all asilo nido in cucina e posso assicurare che bambini mangiano sicuramente meglio che a casa. Il menù è stabilita da un chef e da ufficio d'igiene ed è molto vario. Materia prima sono i prodotti rigorosamente biologici e cuoche istruite e continuamente aggiornate con i corsi di formazione

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...