domenica 13 marzo 2016

Ragù di lenticchie

Ecco una valida alternativa al classico ragù per condire la pasta.
Noi non siamo vegetariani, ma cerchiamo di limitare l'abuso di carne e quindi sperimentiamo sempre nuove ricette.
Volevo provare questa ricetta da tanto tempo, poi un recente fine settimane a Colfiorito e l'acquisto di una consistente scorta di lenticchie, mi ha convinto a sperimentare questa bontà che diventerà sicuramente un piatto da proporre durante i pranzi con gli amici.
Prossimamente ho intenzione di sperimentare questo condimento per le paste al forno!




Ragù di Lenticchie

200 gr di lenticchie secche (noi usiamo quelle di Castelluccio o Colfiorito)
2 fettine di scalogno
una bottiglia di passata di pomodoro
mezza carota
olio 
peperoncino
sale

In una pentola mettere a soffriggere l'olio con la cipolla e la carota, aggiungere le lenticchie, farle saltare per qualche secondo e unire la passata di pomodoro con un bicchiere abbondante di acqua.

Aggiungere sale e peperoncino e cuocere a fuoco basso con coperchio per almeno un ora (mescolare ogni tanto e controllare che le lenticchie non assorbano tutta la parte liquida del sugo).

Cuocere la pasta e condirla con il ragù (a piacere si può aggiungere parmigiano).

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...