sabato 28 gennaio 2012

Il polpettone di Gordon Ramsay

Pochi giorni prima di Natale su real time è andato in onda uno speciale dove Gordon Ramsay preparava alcune ricette tradizionali per la sera della vigilia.
Siamo rimasti affascinati da questo polpettone: mele, limone, albicocche e pistacchi uniti alla carne di maiale ci sembravano perfetti!
A Natale siamo stati a Napoli e quindi è stato impossibile preparare questo polpettone (mai e poi mai proporre ad una famiglia napoletana DOC per i giorni di festa delle ricette che non siano radicate nella tradizione famigliare da decenni) e quindi abbiamo approfittato della prima occasione utile per proporre ai nostri amici questo piatto spettacolare.
Un successone!!



POLPETTONE DI GORDON RAMSAY


800 gr di carne macinata di maiale
2 salcicce piccanti lunghe e sottili (io ho utilizzato salcicce di pollo e tacchino non piccanti perchè non ne ho trovate altre)
1 mela grattugiata
6 o 7 albicocche secche tagliate sottili
una manciata di pistacchi tritati
la scorza di un limone grattugiata
prezzemolo fresco
una ventina di foglie di salvia
olio
sale e pepe

Metto la carne macinata di maiale in una grande ciotola insieme al sale, al pepe e alla mela grattugiata (con tutta la buccia), mescolare bene e aggiungere le albicocche, i pistacchi e la scorsa di limone e unire il prezzemolo fresco tagliato grossolanamente e mescolare ancora.
stendere la carta di alluminio sul tavolo, oliarla con un pennello imbevuto in extra vergine e adagiarci sopra a mo' di copertina le foglie di salvia che a loro volta andranno salate e pepate.
Adagiare sopra la salvia metà della carne del polpettone lasciando un piccolo solco per inserire le salcicce, una volta messe le salcicce all'interno ricoprire con l'altra metà della carne. dare una forma a polpettone aiutandovi con la stagnola, formando una caramella.
Noi al'abbiamo tenuto in frigo una notte prima di cuocerlo e devo dire che questo tempo è servito per farlo compattare ben benino, ma penso che basterebbero anche meno ore.
Il polpettone va cotto in forno a 200 gradi per 40 minuti, va fatto freddare e poi tagliato a fette.

Un successone!!!

11 commenti:

  1. Buonissima la mela nel polpettone.. io feci delle polpette!!!! L'idea di albicocche e pistacchi poi.. mi piace ancor di più! baci e buon sabato :-)

    RispondiElimina
  2. Buono il polpettone! Gnam gnam!

    RispondiElimina
  3. nooo anche tu con Gordon... io lo adoro! stamattina ho postato le uova in camicia:-) ottimo il polpettone e ti seguo:-) buona domenica!

    RispondiElimina
  4. complimenti un blog carinissimo mi sono aggiunta se ti va passa mi farebbe piacere

    RispondiElimina
  5. Un secondo da leccarsi i baffi!!!

    RispondiElimina
  6. ciao!grazie della visita!!!buonissimo il polpettone!!!!!!!!!!!baci!

    RispondiElimina
  7. Ma questo lo copio pure io è splendido, grazie Simona!!!!!!!

    RispondiElimina
  8. Passo oggi per la prima volta.....e mi sono subito iscritta tra i tuoi sostenitori.....mi piacciono le tue ricette e il tuo blog....passa a trovarmi quando ti va...ti aspetto stefy

    RispondiElimina
  9. Quanto mi piace questo polpettone, mi ha fatto venire una fame! Seguo sempre Gordon in TV, che chef! Complimenti, ti è riuscito benissimo!

    RispondiElimina
  10. wowwwwwwwwww particolare e gustoso!!! da provare cara buona settimana ^_^

    RispondiElimina
  11. Mi ispira un sacco questo polpettone! Me la salvo:)Ciao!!!

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...