venerdì 8 marzo 2013

CONIGLIO CON PANCETTA AL FORNO

In casa mia non si è mai mangiato volentieri il coniglio, il motivo era una millantata allergia di mio fratello mai certificata a livello medico.
Comunque fino a quando Mario non è apparso in casa mia non avevo mai mangiato molto la carne del coniglio e debbo ammettere che non mi è mai venuto in mente di comprarlo.
Domenca scorsa invece la spesa l'ho fatta con Mario e mi ha infilato nel carrello della spesa una bel kg di coniglio, promettendo che lo avrebbe cucinato lui.
Buonissimo! Era morbido, non asciutto e molto molto delicato!




CONIGLIO CON PANCETTA AL FORNO

Un kg di Coniglio tagliato a pezzi
Un etto di pancetta a fette
Una foglia di alloro
Qualche pomodorino
Patate
Vino bianco
Rosmarino
Olio extra vergine
Aglio


In una padella antiaderente mettere l'olio, l'aglio e fate soffriggere, aggiungete il coniglio, la foglia di alloro, la pancetta tagliata a listrelle e i pomodorini tagliati in due.
Sfumate con un bicchiere di vino bianco e lasciar evaporare per benino, lasciar cuocere per almeno venti minuti.
Tagliare le patate in modo grossolano e metterle in una teglia da forno con pochissimo olio, trasferirci il coniglio insieme al tutto il contenuto della padella.
Salare, pepare e aggiungere il rosmarino.
Cuocere in forno fino a quando le patate e il coniglio non saranno cotti.









4 commenti:

  1. Mmm...conosco un paio di persone che apprezzerebbero questa ricetta, inizio a segnarla =)

    Un bacione

    S.

    RispondiElimina
  2. Adoro il coniglio è in po che non lo faccio, la ricetta mi piace molto!

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. Hey! Great post I just came across your blog and
    I love it! It would be amazing if you could visit my blog too.
    We can also follow each other if you like! :)
    thanks for sharing !!!
    καρυωτακης
    kariotakis

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...