mercoledì 22 febbraio 2012

Frappe, chiacchiere e cioccolato!!! CARNEVALE è ARRIVATO!

Ecco la ricetta del sanguinaccio perfetto da mangiare insieme ad un vassoio di frappe fumanti e iperzuccherate!
Mentre a Roma le frappe le mangiamo "nature", a Napoli se le gustano inzuppate in questa crema di cioccolato fondente che è una vera bontà!!
La ricetta proviene dal libro di ricette di famiglia di Mario e quindi è super mega collaudata e infatti ha preparato lui entrambe le ricette mente io mi sono solamente limitata a mangiare!


Foto di Mario Aprea

SANGUINACCIO SENZA SANGUE

(dose per dieci persone)

750 gr di zucchero
150 gr di cacao amaro
750 gr di latte
60 gr di amido di mais (Molino Chiavazza) o frumina
1 bustina di vanillina
1 cucchiaio di cannella
50 gr di burro

Unire tutti gli ingredienti a freddo e aggiungere il latte piano piano, mettere a fuoco basso per 20 minuti continuando a girare fino a quando non si sarà addensato diventando una crema.
Quando sarà freddo aggiungere gocce o scaglie di cioccolato fondente.


FRAPPE

300 gr di farina Molino Chiavazza
30 gr di zucchero
15 gr di burro
3 uova
1 bicchierino di liquore tipo brandy
1 pizzico di sale 1 buccia di limone
1 cucchiaio di olio

Fare la fontana con la farina, all'interno mettere gli altri ingredienti e cominciare ad impastare.
Stendere con il mattarello e tagliare.

5 commenti:

  1. Une vrai gourmandise et avec le chocolat impossible de résister, bravo!

    RispondiElimina
  2. e ci credo che è una vera bontà affondare le chiacchiere in questo sanguinaccio goloso!
    abbracci

    RispondiElimina
  3. Apperò!! capito l'arcanO!!
    Brava

    RispondiElimina
  4. Caspita che golosità!!!! Posso fare una pucciatina???Bravissima! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  5. Si chiamano chiacchiere e non frappe, questa è la ricetta originale di famiglia, se non aggiungi il vero nome, non ti cucinerò mai più niente di napoletano... GGGGRRRRR

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...